Tutto esaurito per i Pooh al D’Ippolito di Lamezia

15 08 2009

Tutto esaurito, emozioni e lacrime, per l’addio alla storica formazione dei Pooh, in concerto per l’ultima volta insieme in Calabria allo Stadio Guido d’Ippolito di Lamezia Terme, trasformato per una sera in un grande teatro sotto le stelle con tremilacinquecento posti a sedere tutti gremiti. Quello tra la Calabria e i Pooh è stato sempre un legame forte, quasi indissolubile, un vero grande amore. Passione coinvolgente, dimostrata da un ennesimo pienone andato anche oltre il prevedibile, visto il prezzo dei biglietti dovuto alla precisa scelta di limitare la capienza ai soli posti a sedere, peraltro tutti numerati. L’imperativo era esserci. Per chi ha vissuto a pane e Pooh, impossibile mancare all’ultimo appuntamento! I fans della storica band sono arrivati da ogni angolo della regione già dal primo pomeriggio. Intere famiglie, ma anche ragazze e ragazzi con zainetti, piercing e magliettine colorate, tutti in attesa di poter cantare a squarcia gola gli innumerevoli successi di quarantatre anni di storia del più celebre gruppo musicale italiano. E così è stato per circa tre ore, in un abbraccio interminabile, scandito da urla, applausi, continue standing ovation. Stefano d’Orazio, Roby Facchinetti, Red Canzian e Dody Battaglia, alle 21.30 in punto sono lì, sull’immenso palcoscenico, ancora per una notte insieme, illuminati da mille luci ed effetti speciali, quelli che per primi hanno introdotto nei concerti. La prima standing ovation è per Stefano. “Ho deciso davvero di smettere di suonare dal vivo!” Ha confermato il batterista del gruppo ad inizio concerto e, subito, la platea e la tribuna si sono alzate in piedi per un lunghissimo applauso, quasi a volerlo dissuadere. Il concerto è cominciato da qui, da dove la lunga storia finisce. Quarantatre anni pieni di record e di live, perché i Pooh non si sono risparmiati nell’incontrare il loro pubblico ovunque fosse possibile. “Circa 3500 concerti ed oltre 7000 ore di musica live, un record assoluto per la musica dal vivo italiana ed internazionale, offrendo in quarantatre anni di carriera successi ed emozioni ad oltre quindicimilioni di spettatori di tutte le età e di diverse generazioni, che hanno gremito stadi, piazze, teatri e palasport. Oltre cento concerti anche in Calabria!” Questo dice, infatti, la motivazione che ha accompagnato, prima dell’inizio, la consegna del “Riccio d’Argento” alla carriera di “Fatti di Musica Radio Juke Box” da parte di Ruggero Pegna, direttore artistico ed organizzatore della rassegna del miglior live italiano giunta alla XXIII edizione. L’oscar della musica dal vivo italiana era andato ai Pooh già altre tre volte, ma questa volta ha avuto un sapore speciale. Lo stesso che ha intriso il cielo dello Stadio di Lamezia per le tre ore di musica in cui i Pooh hanno ripercorso tutta la loro storia artistica. Un crescendo di entusiasmo e di emozioni chiuso da una versione corale di “Pensiero”, cantata, a tratti urlata, da tutto lo stadio. “Quello dei Pooh è stato il mio primo concerto da spettatore. Avevo poco più di dieci anni e mia mamma mi affidò ad alcuni amici che andavano a vederli a Catanzaro. Non immaginavo, allora, che avrei fatto questo lavoro e che avrei organizzato decine di loro concerti. Sapere che questo è stato l’ultimo, mi ha fatto ripercorrere tutta la mia vita. Penso che in molti, questa sera, abbiano riavvolto il filmino dei loro ricordi.” Così ha detto l’organizzatore Ruggero Pegna, loro esclusivista per vent’anni, a fine serata. Poi, ha aggiunto: “I Pooh, in questi anni, hanno sempre fatto il pieno di pubblico. Un vero fenomeno che non ha mai avuto flessioni. Anche questa sera si è avuta la conferma che per la gente questa incredibile storia artistica ed umana potrebbe e dovrebbe continuare ancora a lungo. Speriamo tutti che ci ripensino!”





14 Agosto, i Pooh in Concerto al D’Ippolito di Lamezia Terme

13 08 2009

Attesa, emozione, gia’ qualche lacrima. Inizia cosi’, dopo quarantatre’ anni, il conto alla rovescia anche in Calabria per l’ultimo concerto di Roby Facchinetti, Red Canzian, Dody Battaglia e Stefano d’Orazio, ancora una notte insieme venerdi’ 14 agosto alle 21.30 allo Stadio Guido d’Ippolito di Lamezia Terme, il piu’ nuovo e centrale della regione.
Lo stadio si presentera’ come un autentico teatro all’aperto, con le poltroncine sistemate sul rettangolo di gioco fin sotto il palcoscenico. Numerose le comitive che arriveranno a Lamezia Terme da tutta la regione per assistere a quello che sara’ l’ultimo di oltre cento concerti che i Pooh hanno tenuto in Calabria nella loro lunga storia.
“La Calabria li ha amati e continua ad amarli. Quella per i Pooh e’ una passione che si trasmette anche qui da generazione in generazione – ha detto Ruggero Pegna, per vent’anni loro esclusivista calabrese – Non a caso al concerto dei Pooh e’ normale vedere intere famiglie, dai nonni ai nipoti e, spesso, pronipoti. Quest’ultimo concerto sara’ accompagnato da una pioggia di emozioni per tutti, per molti fino alla commozione. Mi fa piacere che questo evento memorabile per tutti i loro fans si effettui proprio nello stadio di Lamezia Terme, la mia citta’.”
“Fatti di Musica Radio Juke Box 2009” ha il patrocinio dell´Assessorato al Turismo e Spettacolo della Regione Calabria. Il concerto dei Pooh del 14 agosto, unico in Calabria, e’ realizzato in collaborazione con il Comune di Lamezia Terme.
Ancora biglietti disponibili nelle prevendite abituali e venerdi’ dalle 17 anche presso la biglietteria dello Stadio. Per informazioni http://www.ruggeropegna.it (0968441888)





Al via Fatti di Musica 2009. Fra gli altri i Pooh, la Nannini e Fossati

20 07 2009

Confermati dal promoter Ruggero Pegna altri due prestigiosi appuntamenti di “Fatti di Musica Radio Juke Box 2009”, la XXIII edizione della rassegna del miglior live d’autore italiano: il 3 settembre il concerto di Ivano Fossati nella cornice del nuovo Anfiteatro Mia Martini di Castiglione Cosentino ed il 6 settembre il concerto di Gianna Nannini allo Stadio “M. Lorenzon” di Rende, unico in Calabria. I due concerti si realizzeranno grazie alla collaborazione con le Amministrazioni Comunali dei due Centri cosentini e degli Assessorati a Turismo e Cultura della Regione Calabria. L’evento con Fossati, rientarndo nel quadro delle iniziative promozionali dell’Area Universitaria di Cosenza promossa dal sindaco Russo e dal consigliere regionale Magarò, sarà ad ingresso libero per tutti gli studenti di qualsiasi fascia scolastica. Il concerto di Gianna Nannini, invece, avrà un biglietto unico di euro 34.50 disponibile nelle prevendite abituali e Ticketone.
“Ringrazio il dottore Russo, sindaco di Castiglione Cosentino – ha detto Pegna – per la sua volontà di ripetere questo evento di inizio settembre con nomi di assoluto spessore artistico del panorama musicale italiano, molto apprezzati dai giovani. Colgo l’occasione di formulargli i migliori auguri per la recentissima rielezione. Un grazie anche all’ avvocato Bernaudo, sindaco di Rende ed ai suoi assessori Fabiani e Rausa, per la concessione dello stadio e del manto erboso, malgrado a ridosso dell’inizio dei campionati. Lavoreremo, come al solito, per tutelare la struttura e garantire il miglior svolgimento dell’ attesissimo evento musicale”.
Con Ivano Fossati e Gianna Nannini si chiude la rosa dei live presentati e premiati in questa XXIII edizione di Fatti di Musica Radio Juke Box 2009 ideata e diretta da Ruggero Pegna. Tra i prossimi imminenti eventi il “Lamezia Demofest” con ospiti Malika Ayane, Arisa, Roy Paci, i due concerti di Cristiano De Andrè del 12 agosto al Teatro di Roccella e del 13 agosto in quello di Cirella (Diamante), il concerto dei Pooh “Ancora una notte insieme” del 14 agosto allo Stadio “G. d’Ippolito” di Lamezia Terme e l’evento internazionale con Noa e Mira Awad dell’ 11 agosto al Piazzale del Santuario di Paola dedicato alla Chiesa di San Francesco di L’Aquila patrocinato dalla Provincia di Cosenza.
Tutte le informazioni su “Fatti di Musica Radio Juke Box 2009”, realizzata con la collborazione dell’ Assessorato Regionale al Turismo, sono disponibili al sito http://www.ruggeopegna.it

Prevendite – AMANTEA: Bar Santina, 0982.41135; BOTRICELLO: Bar Royal, 0961.967173; CATANZARO: Bar Mignon, tel. 0961.741000; CATANZARO LIDO: Bar Cremino, 0961.34370; COSENZA: Inprimafila, 0984.795699; CROTONE: Boutique Top Teen, 0962.21889; DAVOLI: Check Sound, 0967.572705; GIOIA TAURO: Bar Royal, 0966.500963; GIZZERIA LIDO: Bar Pino, 0968.97696;
LAMEZIA TERME: Uffici Pegna, 0968.441888; Crash & Clap, 0968.27538; Bar Clitumno, 0968.401314; Tabacchi Caruso, 0968.448561; Tabacchi Grand Hotel Lamezia, 0968.51681; MAIDA: Bar Centro Due Mari (piano terra), 0968.754261; PIZZO: Bar Dante, 0963.534150; REGGIO C.: Boutique Taxi, 0965.332383; SOVERATO: Quelli del Toto, 0967.521189; VIBO VALENTIA: Discomania, 0963.42250; CIRCUITO TICKETONE, http://www.ticketone.it