I ROM attivi con furti e richieste di denaro

30 06 2009

Senza voler in alcun modo essere razzisti vorremmo sollevare un problema noto ai cittadini ma mai probabilmente affrontato nel modo adeguato e soprattutto risolutivo dalle istituzioni e dalle forze dell’ordine.
Nelle ultime ore quasi per caso ci siamo imbattutti in almeno 4 concittadini coinvolti in un furto della loro auto e la conseguente quasi immediata richiesta di denaro per la restituzione della stessa.

In molti casi il cittadino onesto decide di pagare e di non denunciare. Il rischio è una denuncia per favoreggiamento se non peggio, ma oltre a quedto rischio, c’è una sensazione di impotenza e di insicurezza e soprattutto una amara constatazione, ancora, della distanza dallo Stato….

Al momento ci fermiamo a questa semplice raccolta di informazioni e a queste prime veloci e probabilmente superficiali considerazioni.

Chiediamo a tutti i lettori di farci conoscere le proprie storie in modo da riuscire ad informare al meglio gli altri Cittadini sulle modalità di queste alquanto fastidiose attività criminali.
A breve torneremo sull’argomento con rendiconti più approfonditi e magari qualche dettaglio più approfondito ed utile anche alle forze dell’ordine.

Vedremo cosa ne uscirà, voi dateci una mano!