Vergogna Trasporti su rotaia: dal 17 settembre soppresso il Frecciargento Lamezia-Roma

11 09 2010

Il treno Av Frecciargento Roma-Lamezia Terme sarà soppresso dal 14 settembre per scarsa frequentazione. Lo comunica il Gruppo Fs, dichiarando che, dal 26 aprile (giorno del primo viaggio) a tutto agosto è stato venduto solo il 28% dei posti disponibili. Di conseguenza, il treno risulta improduttivo rispetto alla gestione dei costi.
Il Frecciargento Roma-Lamezia rientra nella rosa delle destinazioni degli Eurostar Fast da 3 ore e 59 (i superveloci con poche fermate), varati da Trenitalia nel 2009. Parte dal capoluogo catanzarese alle 6.31 per arrivare a Roma alle 10.30; nel pomeriggio invece lascia la Capitale alle 19.15 per giungere a Lamezia alle 23.14.
Dal 14 settembre, il collegamento tra le due città continuerà comunque a essere garantito, sempre con la stessa percorrenza, dal Frecciargento Roma-Reggio Calabria, che parte da Roma alle 17.30 con arrivo a Lamezia alle 21.29. In senso inverso la partenza è fissata alle 8.31, l’arrivo alle 12.30.





Dal 26 Aprile raddoppiano le Frecciargento fra Lamezia e Roma

25 04 2010

(da AGI) – Reggio Calabria, 24 apr. -Lunedi’ 26 aprile entra in servizio, dalla stazione di Lamezia Terme, la seconda coppia di Frecciargento, l’Eurostar veloce che collega la citta’ della Piana con Roma in 3h e 59′. Raddoppiano, quindi, i collegamenti giornalieri Frecciargento tra Lamezia e Roma: accanto alla coppia di treni gia’ in servizio dal dicembre 2008 (con partenza da Lamezia alle 8,31 e arrivo nella Capitale alle 12,30; ritorno 17,30 – 21,29), da lunedi’ ci sara’ un’altra opportunita’ di viaggio per chi dalla Calabria vuole andare a Roma e tornare in giornata. Il nuovo Frecciargento, infatti, parte da Lamezia alle 6,31, con arrivo nella Capitale alle 10,30, mentre il viaggio di ritorno inizia alle 19,15, con rientro a Lamezia alle 23,14. Confermata, inoltre, l’attuale offerta di collegamenti diurni, Intercity ed Eurostar, che, oltre al Frecciargento, gia’ prevede otto corse giornaliere tra la Calabria e Roma (cinque Intercity e tre Eurostar). Le particolari caratteristiche tecniche del Frecciargento tendono ad esaltarne l’uso sui percorsi misti, quelli che includono tratte ad Alta Velocita’ e linee convenzionali. Il Frecciargento e’ dotato di motori distribuiti su tutto il convoglio, in grado di assicurare ottimi spunti di accelerazione e una velocita’ di 250 km/h. Possiede la tecnologia d’avanguardia prevista per viaggiare in sicurezza sulle linee AV/AC (sistema ERTMS-ETCS) e quella, altrettanto di eccellenza, per le linee tradizionali (SCMT). Sistemi automatici in grado di controllare l’operato del macchinista e di intervenire autonomamente se la velocita’ del treno non e’ coerente con le condizioni di circolazione della linea percorsa.