Chiuso il Demofest 2010 di Lamezia. Vincitori i Camillorè ed i Bangura

25 07 2010

I Camillore’ di Bari e i Tom Phillips Bangura di Firenze hanno vinto, ex equo, la quinta edizione di Lamezia Demofest.

La finale nazionale di ‘Demo l’Acchiappatalenti’ di Radio1, la manifestazione ideata e condotta da Michael Pergolani e Renato Marengo si e’ svolta a Lamezia Terme. Il premio ai vincitori e’ stato consegnato dal sindaco della cittadina, Gianni Speranza.

La manifestazione ha proposto il meglio di quanto lo show di Radio1 ha programmato nell’ultimo anno.

Annunci




Successo di Ron ed attesa per la conclusione del Demofest Rai di Lamezia

24 07 2010

Lamezia Terme , 24 luglio 2010 – Un successo la prima serata della quinta edizione del Demofest ieri in città. La manifestazione ideata e condotta da Pergolani e Marengo, promossa e organizzata dal Comune e dalla Show Net di Ruggero Pegna con la collaborazione di Palco Reale di Gianni Sergio, ha avuto l’ingresso è libero e si è svolta presso piazza della Cattedrale. La prima serata ha visto come ospite d’eccezione Ron, 57 anni, che si definisce «falegname della musica». In occasione della presenza del cantautore in città la rassegna è stata presentata ieri pomeriggio a Palazzo Nicotera in conferenza stampa, alla presenza del sindaco Gianni Speranza, degli assessori Giusi Crimi e Aldo Ferrise, di Michael Pergolani e Renato Marengo della Rai e del promoter Ruggero Pegna. Si tratta di una serie di iniziative che si concluderanno stasera. A Gazzetta del Sud Ron ha detto: «Il nostro lavoro straordinario ci porta a passare da tante città senza la possibilità di fermarci. Domani ad esempio (oggi, ndc) dovrò essere a Falconara Marittima. Sono un estimatore ed un ammiratore della Calabria con tutti i suoi problemi, è una terra meravigliosa. Il mio grande sogno è di avere una Calabria davvero più libera e che dia la possibilità a tutti di passare più tranquillamente da qui con strutture all’altezza delle altre regioni». Nella sua carriera professionale diverse le occasioni di sodalizio artistico con Lucio Dalla. Ad appena 18 anni Ron apparve a “Un disco per l’estate” per cantare “Il gigante e la bambina” scritta per lui da Dalla, e per il quale come autore nel 1972 a soli 19 anni scrisse il suo primo pezzo “Piazza Grande” che portò Dalla al successo a Sanremo. Ha spiegato Ron: «Con Lucio ci sentiamo per telefono. Sta facendo attualmente una tournée con De Gregori. Io sto facendo altre cose. Abbiamo lavorato molto insieme e chissà, forse un giorno lavoreremo ancora insieme. Viviamo alla giornata». Carpe diem dunque. E per il prossimo futuro l’artista ha anticipato: «Sto preparando un disco che uscirà nel prossimo inverno: ci sono canzoni nuove e collaborazioni importanti». Top secret tuttavia su ulteriori dettagli. Dalle 21 ieri si sono esibiti i sei gruppi finalisti (quattro in meno rispetto alla scorsa edizione), selezionati dalla trasmissione di Radio1 “Demo l’Acchiappatalenti”, durante gli ultimi dieci mesi. Band provenienti da diverse parti d’Italia per contendersi il titolo di ‘The Best of the Year – Migliore nuova proposta italiana”. Sono i Vinegar Sockr di Roma, Camillore di Bari, Tom Philips Bangura e Bloom Fly di Firenze, Matteo Ceci di Terni, e Shooting Stars di Roma. È stato poi consegnato il Premio “Etno” alla Peppa Marriti Band di Santa Sofia d’Epiro, gruppo cosentino d’origine arbereshe. Stasera si concluderà la finale nazionale di “Demo l’Acchiappatalenti” di Radio1 con l’esibizione dei primi tre gruppi finalisti, l’assegnazione del prestigioso “Lamezia Demofest Award – Migliore Nuova Proposta dell´anno”, la consegna del premio “Hip hop” agli Smooth B di Avenza e del premio “Best Solo Performer” ad Erene di New York. Non potrà essere presente Niccolò Fabi per la perdita della sua piccola di due anni a causa della meningite fulminante, ma saranno presenti i gruppo Velvet e Il Genio, il duo di “Pop porno”, e Chiara Ranieri cantante crotonese che arriva dalla terza edizione di “X Factor”. Ha spiegato Pergolani: «Avremo collegamenti diretti con Gianmaurizio Foderaro, il nostro diretto responsabile di Radiorai». Ruggero Pegna ha voluto sottolineare: «Sono dimagriti i finanziamenti ma non il nostro impegno».

Gazzetta del Sud





Il 23 e 24 Luglio al via il RAI Demofest

19 07 2010

Il 23 e 24 luglio prossimi nel centro storico di Lamezia Terme (Piazza della Cattedrale e corso Numistrano), si svolgera’ la quinta edizione del Lamezia Demofest, la manifestazione ideata e condotta da Michael Pergolani e Renato Marengo, che porta sull’imponente palco della terza citta’ della Calabria il meglio di quello che il fortunato show di Radio1 di Pergolani e Marengo ha programmato in quest’ultimo anno.

Una manifestazione giunta alla sua quinta edizione e divenuta uno dei maggiori appuntamenti della nuova musica italiana, sicuramente l’evento piu’ ampio e di maggior successo del mondo degli esordienti di talento.

Dalle 20,30 si esibiranno, provenienti da diverse parti d’Italia, i sei migliori gruppi selezionati da Demo durante gli ultimi dieci mesi di trasmissioni, per contendersi il titolo di ‘The Best of the Year – Migliore nuova proposta italiana 2009/2010′. Insieme a tale riconoscimento, saranno anche assegnati nel corso delle due serate il Premio Etno, il Premio Hip Hop e il Premio Best Solo Performer. La giuria sara’ composta da giornalisti musicali e operatori del settore.





Grande successo nella serata di chiusura del Demofest

25 07 2009


Il “Lamezia Demofest 2009”, il più prestigioso festival-fiera della nuova musica italiana, si è chiuso con incredibile bagno di folla. Lamezia è stata invasa da migliaia di persone arrivate da tutto il Sud per assistere alla serata finale chiusa dai concerti di Arisa e Roy Paci.
I numeri sono da record. Oltre centomila spettatori, infatti, hanno seguito la tre giorni della quarta edizione della finale nazionale di “Demo l´Acchiappatalenti” di Rai Radio Uno, condotta magistralmente da Michael Pergolani e Renato Marengo ed organizzata da Ruggero Pegna e dal Comune di Lamezia Terme.
Dopo le due serate eliminatorie e ben sessanta concerti sui due palchi del “Lamezia Demo Village”, il villaggio musicale urbano più grande d’Italia, la vittoria del “Lamezia Demo Award – The best of the year”, titolo di migliore nuova proposta dell’anno, è andata a Francesco Forni di Roma che ha battuto nella finalissima Elena Vittoria di Bergamo. I due finalisti avevano superato nelle due precedenti serate gli altri otto semifinalisti di questa quarta edizione: Erika Biavati di Bologna, i Puntinespazione di Putignano (Bari), Cocò Gulotta e Bottega Retrò di Palermo, gli Hoosh di Udine e Trieste, i Rummer & Grapes di Sangemini Termini, gli Arangara di Bologna, i 2 Pigeons di Milano e l´Altroparlante di Napoli. Il “Demo’s Rap Award 2009”, premio al vincitore della gara rap che si è svolta ogni notte sul secondo palco, è andato ai Mini K Bros che hanno battuto gli altri finalisti, i DJ Tubet.
Gli altri premi sono stati così assegnati. “Demo´s Best Voice” alla migliore voce, a Daria Biancardi di Palermo, la bianca dalla voce nera che si è esibita con l’applauditissima “Joe Castellano Blues Band”.

Il “Demo´s Etno Award“ è stato assegnato ai Calabria Logos di Cosenza. Al vincitore Francesco Forni è stata anche consegnata dal sindaco di Lamezia Terme la borsa di studio “Gianni Lucchino” per giovani musicisti, mentre ai Calabria Logos è stato assegnato il Premio dell’Assessorato Regionale al Turismo come “migliore band calabrese” segnalata da Demo. La borsa di studio della Camera di Commercio di Catanzaro per operatori professionali della musica dal vivo è stata assegnata a Gino Aveta di Rai Trade.

I “Ricci d’Argento” del “Demofest” sono stati realizzati dal celebre orafo calabrese Gerardo Sacco. La giuria di qualità che ha scelto i vincitori di questa quarta edizione del “Lamezia Demofest 2009” è stata composta da alcune delle figure di maggior prestigio del mondo della musica italiana, tra cui Leopoldo Lombardi, Presidente Afi (Associazione dei Fonografici Italiani), Giulio Tedeschi della Toast Records/Audiocoop Piemonte, Marco Ricci Presidente di Note Legali, Fabrizio Galassi di Kataweb Musica, Gianni Errera di One E One, Laura Zaru di Assomusica (Associazione Italiana degli Organizzatori e Produttori di Spettacoli dal Vivo), Valentina Galli del Televideo Rai, Carlo Bertilaccio, giornalista e scrittore. Presidente di giuria, per il secondo anno consecutivo, è stato Giancarlo Passarella, direttore di Musicalnews.

Straordinario entusiasmo ha accompagnato i concerti delle “Demo special guest” e dei super ospiti di ognuna delle tre serate: Amir Hip Hop, Rosa Martirano ed Augusto Enriquez Y Su Mambo Band il 23 luglio, Joe Castellano blues band e Malika Ayane il 24 ed Io e i Gomma Gommas, Arisa e Roy Paci con gli Aretuska nella finalissima di sabato.
L’evento, che nelle precedenti edizioni ha fatto registrare complessivamente la cifra record di oltre duecentomila presenze di pubblico e visitatori, è stato organizzata in modo impeccabile dalla Show Net di Ruggero Pegna e dal Comune di Lamezia Terme con la collaborazione di Assessorato al Turismo della Regione Calabria, Provincia di Catanzaro, Camera di Commercio di Catanzaro e Lamezia Multiservizi che ha lanciato lo slogan per la raccolta differenziata: “Differenziamoci con il Demofest”. Numerose anche le etichette indipendenti presenti nell’area fieristica: Taranta Terapy, Narcolettica, Otium Records, Ufo Solar, Illimitarte, Octopus Record, Rock You, Lumia Social Records, Demian Store, Note al Margine.

Ricca e colorata la web-radio zone con la troupe di “Uno Mattina di Rai Uno, inviati dei maggiori media musicali italiani, da Kataweb a Musicalnews e numerosi network, associazioni culturali e musicali, web tv, tra cui “Lamezia Web”, Calabria Tv, Radio Juke Box, Radio Studio 54, Radio Sound, City One, l’Università Mediterranea di Reggio, l’Aism, la Lamezia Multiservizi, Jazz & Vento, Music Against ‘Ndrangheta e molti altri. La prestigiosa ed imponente manifestazione, divenuta in soli quattro anni uno dei maggiori appuntamenti della nuova musica italiana, è oramai la più importante vetrina del genere, autentico patrimonio dell’intera regione. Grande soddisfazione nel back stage gremito di ospiti, a fine evento. Ruggero Pegna ha così commentato: “Oramai il Lamezia Demofest è una ealtà importante per la valorizzazione della musica italiana di qualità e per la promozione dell’intera Calabria”.

I due storici autori e conduttori della Rai, ideatori di “Demo L’Acchiappatalenti”, Michael Pergolani e Renato Marengo, hanno parlato di “definitiva consacrazione e storicizzazione dell’evento.” “A settembre – hanno detto – riprenderemo il nostro lavoro per la prossima edizione. Appuntamento ogni giorno su Rai Radio Uno ed a luglio 2010 ancora a Lamezia Terme!”





GRANDE AVVIO DEL “LAMEZIA DEMOFEST 2009”. QUESTA SERA, 24 LUGLIO, OSPITE MALIKA AYANE, DOMANI, ARISA E ROY PACI CON GLI ARETUSKA

24 07 2009

Francesco Forni di Roma è il primo finalista della quarta edizione del “Lamezia Demofest 2009 – The Best of The Years”, la finale nazionale di “Demo l´Acchiappatalenti”, programma “culto” della musica indipendente in onda ogni giorno su Rai Radio Uno, condotto da Michael Pergolani e Renato Marengo, che ha preso il via ieri sera a Lamezia Terme. Il giovane cantautore romano ha superato nella prima serata di eliminatorie Erika Biavati di Bologna, i Puntinespazione di Putignano (Bari), Cocò Gulotta e Bottega Retrò di Palermo, gli Hoosh di Udine e Trieste. Francesco Forni si contenderà domani notte il titolo di “Lamezia Demofest Award – Migliore Nuova Proposta dell´anno” con il vincitore che uscirà questa sera tra gli altri cinque finalisti nazionali: Elena Vittoria di Bergamo, Rummer & Grapes di Sangemini Termini, gli Arangara di Bologna, i 2 Pigeons di Milano e l´Altroparlante di Napoli. Questa sera i super ospiti saranno la Joe Castellano Blues band e la rivelazione dell’anno Malika Ayane. Attesissimi per la finalissima di domani anche Io e i Gomma Gommas, Arisa e Roy Paci con gli Aretuska. La giuria di qualità di questa quarta edizione è composta da Leopoldo Lombardi, Presidente Afi (Associazione dei Fonografici Italiani), Giulio Tedeschi della Toast Records/Audiocoop Piemonte, Marco Ricci Presidente di Note Legali, Fabrizio Galassi di Kataweb Musica, Gianni Errera di One E One, Laura Zaru di Assomusica (Associazione Italiana degli Organizzatori e Produttori di Spettacoli dal Vivo), Valentina Galli del Televideo Rai, Carlo Bertilaccio, giornalista e scrittore. Presidente di giuria è Giancarlo Passarella, direttore di Musicalnews. In attesa del verdetto, ieri sera, applauditissimi dal numerosissimo pubblico arrivato a Lamezia Terme da tutta la regione, anche gli ospiti della prima serata: la demo special guest Amir Hip Hop, la bravissima Rosa Martirano ed il grande Augusto Enriquez Y Su Mambo Band, la più celebre orchestra cubana di mambo. La prestigiosa ed imponente manifestazione, divenuta in soli quattro anni uno dei maggiori appuntamenti della nuova musica italiana, si svolgerà fino a domani notte nel “Demo Village”, il villaggio musicale urbano più grande d´Italia allestito nel Centro Storico di Lamezia Terme tra la storica Cattedrale ed il Complesso del San Domenico. Due le gare ufficiali tra giovani musicisti selezionati da “Demo”: la finalissima nazionale per il “Lamezia Demofest Award – Migliore Nuova Proposta dell´anno”, ogni sera dalle 21.30 sul palco principale e la finale del “Demo Rap”, ogni notte delle 00.30 sul palco dell´Area Fieristica. I finalisti del “Demo Rap” sono: Mini K Bros, Roma kalibro 9, Dario D, DJ Tubet, Mejeb, Principe, Lorenzo Lambiase, Daniele Babbini. Domani sera insieme al titolo più prestigioso di “Lamezia Demofest Award – Migliore Nuova Proposta dell´anno”, saranno assegnati altri premi: “Demo´s Best Voice” a Daria Biancardi di Palermo, “Demo´s Etno Award“ ai Calabria Logos di Cosenza, “Demo´s Rap Award” ai vincitori della sezione Rap, la borsa di studio per giovani musicisti “Gianni Lçucchino” al vincitore, la borsa di studio della Camera di Commercio di Catanzaro per operatori professionali della musica dal vivo ed il Premio dell’Assessorato Regionale al Turismo alla miglior band calabrese segnala da Demo. La fortunata manifestazione, che nelle precedenti edizioni ha fatto registrare complessivamente la cifra record di oltre duecentomila presenze di pubblico e visitatori, è promossa ed organizzata da Ruggero Pegna con il Comune di Lamezia Terme e la collaborazione di Assessorato al Turismo della Regione Calabria, Provincia di Catanzaro, Camera di Commercio di Catanzaro, Palco Reale di Gianni Sergio e la Lamezia Multiservizi che ha lanciato lo slogan per la raccolta differenziata: “Differenziamoci con il Demofest”. Attese oltre centomila persone in tre giorni. Numerose anche le etichette indipendenti presenti nell’area fieristica: Taranta Terapy, Narcolettica, Otium Records, Ufo Solar, Illimitarte, Octopus Record, Rock You, Lumia Social Records, Demian Store, Note al Margine. Oggi alle 18.00 al Teatro Umberto Comvegno sul “Fare Musica al Sud” coordinato dal giornalista Vittorio Pio. Informazioni al sito http://www.ruggeropegna.it. Ingresso Libero.





Dal 23 Luglio la tre giorni del Lamezia RAI Demofest

22 07 2009


Tutto pronto a Lamezia Terme per la quarta edizione del “Lamezia Demofest 2009 – The Best of The Years”, festival-fiera della nuova musica italiana con la finale nazionale di “Demo l´Acchiappatalenti” di Michael Pergolani e Renato Marengo, programma “culto” della musica indipendente in onda ogni giorno su Rai Radio Uno. La manifestazione, divenuta in soli quattro anni uno dei maggiori appuntamenti della nuova musica italiana, si svolgera’ da domani a sabato nel “Demo Village”, il villaggio musicale urbano piu’ grande d’Italia allestito nel Centro Storico di Lamezia Terme tra La storica Cattedrale ed il Complesso del San Domenico, condotta dal celebre duo di autori-conduttori della Rai, ideatori di “Demo L´Acchiappatalenti”.

Due le gare ufficiali tra giovani musicisti selezionati da “Demo”: la finalissima nazionale per il “Lamezia Demofest Award – Migliore Nuova Proposta dell´anno”, ogni sera dalle 21.30 sul palco principale e la finale del “Demo Rap”, ogni notte delle 00.30 sul palco dell’Area Fieristica.
I nostri complimenti a tutta l’organizzazione di un evento cosi’ importante per tenere in vita la cultura e la musica in Citta’, in particolare all’amministrazione comunale, al Sindaco Speranza che continua a credere in questo evento ed a Ruggero Pegna che come sempre e’ incessantemente presente per far si che sia ok ogni minimo particolare.





23 e 24 Luglio torna a Lamezia DEMOFEST

22 06 2009

Si svolgerà nei giorni 23, 24 e 25 luglio a Lamezia Terme la quarta edizione del “Lamezia Demofest – The Best of The Year”, finale nazionale di “Demo l´Acchiappatalenti” di Michael Pergolani e Renato Marengo, programma “culto” della nuova musica italiana indipendente in onda ogni giorno su Rai Radio Uno. Il Villaggio Musicale Urbano più grande d´ Italia in cui si effettua la manifestazione, che ospita in contemporanea anche la Fiera delle Etichette Indipendenti del Sud in collaborazione con Audiocoop, è stato visitato in tre edizioni da oltre duecentomila persone. Oltre trecento i giovani musicisti provenienti da tutta Italia e dall´estero che, insieme a numerosi big della musica d´autore, hanno dato vita su due palcoscenici a concerti non stop ogni notte dalle 19.00 alle 3 del mattino. A Lamezia Terme, anche quest´anno, sul Palco principale arriveranno i dieci migliori gruppi della nuova musica italiana selezionati da “Demo” per contendersi il titolo di “The Best of the Year” – Migliore nuova proposta italiana dell´anno”, vinto lo scorso anno dalla band italo-albanese dei Neglizi e Mr. Tuka e negli anni precedenti dai Mame Cheikh & Senegal Ritmo e dai Capatosta di Napoli. Oltre al titolo più prestigioso saranno assegnati altri premi alla migliore voce, al miglior gruppo, alla migliore proposta etnica, alla migliore proposta rap, alla migliore band del Sud. La giuria sarà composta come al solito da prestigiosi nomi del giornalismo musicale italiano ed avrà come Presidente per il secondo anno consecutivo Giancarlo Passarella di Musicalnews. La fortunata manifestazione divenuta in soli tre anni uno dei maggiori appuntamenti della nuova musica italiana è promossa dal Comune di Lamezia Terme ed è organizzata dalla Show Net di Ruggero Pegna in collaborazione con Palco Reale di Gianni Sergio, Assessorato al Turismo della Regione Calabria, Provincia di Catanzaro. A breve saranno ufficializzati anmche i nomi dei super ospiti. Tra i big delle precedenti edizioni anche Teresa De Sio, Toquinho, Enzo Gragnaniello, Piotta, Napoli Opera, Eugenio Finardi, Simone Cristicchi, Fabrizio Moro, Parto delle Nuvole Pesanti, Francesco Baccini, Orchestra di Piazza Vittorio, Fabri Fibra e Paolo Belli.