Paura a bordo di un volo Milano-Lamezia per un problema tecnico ad un motore

27 08 2010

Non poca paura per i passeggeri del volo Milano Malpensa-Lamezia EZY2863 di oggi alle 16.55 della compagnia anglo-greca EasyJet.
Partiti con un ritardo di 20 minuti il volo ha subito dopo il decollo accusato dei problemi tecnici ad una valvola del motore sinistro.
Il capitano ha così iniziato una serie di manovre di virate e continuando a volare in cerchio sempre nell’area di Milano ha progressivamente svuotato i serbatoi prima di avvisare i passeggeri della necessità di rientrare e riatterrare nell’aeroporto a nord di Milano.
Nessuna scena di panico a bordo se non una forte tensione negli ultimi minuti prima dell’atterraggio in quanto i passeggeri non avevano ricevuto informazione alcuna sui motivi del rientro. Ad atterraggio avvenuto un team di ingegneri ha verificato se il velivolo poteva essere riutilizzato dando infine esito negativo. Una valvola rotta che ha causato un calo di pressione e che non poteva essere riparata in tempi brevi. Sbarcati riportati nel terminal, alle 19.55 i passeggeri sono stati finalmente reimbarcati per poi ripartire alle 20.15 direzione l’agognata Calabria. Molti dei “fortunati” passeggeri” hanno poi deciso di rinunciare al volo e tornare a viaggiare ma scegliendo un altro mezzo.
Tutto é bene quel che finisce bene.

CM – Riproduzione Riservata





Eagle Airlines atterra a Lamezia e Reggio

31 07 2010

Eagles Airlines collegherà gli aeroporti calabresi di Lamezia Terme (Catanzaro), Reggio Calabria e Crotone con Venezia, mentre sono allo studio voli per altre mete italiane e per destinazioni estere. Il collegamento per la città lagunare da Lamezia Terme e da Reggio sarà trisettimanale, mentre quello da Crotone sarà settimanale. “Stiamo pensando di collegare gli aeroporti calabresi in un sistema a rete – afferma il presidente della Regione, Giuseppe Scopelliti – evitando le conflittualità del passato. Guardiamo a Lamezia Terme come aeroporto leader per la sua centralità geografica rispetto al territorio regionale, a Reggio come scalo del Mediterraneo oltre che dell’area dello Stretto, mentre per Crotone pensiamo di potenziare i voli charter. Si tratta – ha aggiunto il presidente – di caratterizzare ciascuno scalo in un sistema unico e omogeneo”.





Minestra riscaldata SACAL. Torna Speziali alla presidenza. Speriamo bene

13 07 2010

E’ il senatore Vincenzo Speziali il nuovo presidente della Sacal, la Societa’ di gestione dell’Aeroporto di Lamezia Terme.

La nomina e’ stata fatta dal Cda con la sola astensione di Francesco Grandinetti, rappresentante del Comune di Lamezia, motivata da argomentazioni ”tecniche” sulla modalita’ di individuazione ma con espressione di apprezzamento personale e professionale nei confronti di Speziali. L’imprenditore, che ha ricoperto in passato la carica, ritorna a presiedere il Cda di Sacal dopo cinque anni. Aria fritta? Minestra riscaldata?
Cinque anni fa all’arrivo di Speziali andó via Ryanair poi ritornata dopo lunghe trattative.
Dobbiamo prepararci a nuovi tagli sulle rotte da e per Lamezia?
Speriamo sinceramente di no….





Ripristinato il collegamento fra la Stazione Centrale e l’Aeroporto di Lamezia

16 06 2010

Due nuove linee sono state create dalla Multiservizi. La prima è la navetta che collega l’aeroporto alla stazione ferroviaria di Lamezia Centrale, istituit due anni fa e poi dismessa. La seconda corsa è stagionale, e si tratta della linea diretta verso il mare. Sono iniziative prese dalla Multiservizi in accordo col Comune, in coerenza con il piano annuale d’esercizio che ha predisposto i nuovi potenziamenti ed incrementi di alcuni collegamenti che riguardano il servizio di trasporto urbano.
Da lunedì prossimo riparte il comodo servizio navetta aeroporto-stazione Fs che avrà una frequenza di quindici minuti, per un totale di 36 corse giornaliere, a partire dalle 5.30 fino alle 23. Si tratta di un servizio molto utile sia per i cittadini sia per i turisti i quali erano sottoposti ad un salasso dai taxisti per percorrere i pochi chilometri che separano i due importanti nodi di trasporto.
Un’altra linea è stata creata per tutto il periodo estivo, attraverso un ulteriore potenziata della corsa del bus numero 10 “Mare” per i collegamenti diretti con la zona balneare della Marinella e del Lido dei finanzieri.
Quest’autobus per i bagnanti è previsto tutti i giorni, festivi inclusi, tranne Ferragosto, con 6 corse andata e ritorno (a partire dalle 8 e fino alle 18.30, con partenza dal capolinea di Piazza Porcelli).





SUF Lamezia, il 122mo aeroporto al mondo, solo un posto dietro Fiumicino ed una decina d’avanti al Charles De Gaulle di Parigi

22 04 2010

I tempi d’attesa ai controlli sono contenuti ed il personale addetto è all’altezza. Ma i check-in attivi per l’imbarco sono pochi, i bagni non sono brillanti e sono scarse le indicazioni interne ed esterne. Questa la pagella di “Altroconsumo”, la rivista mensile dei consumatori, dell’aeroporto lametino messo al posto numero 122 della classifica mondiale. Una posizione non male se si pensa al gran numero di scali sparsi sul globo, e considerando che fra gli aeroporti italiani è il 17mo per gradimento.
Lo scalo lametino, che fino a qualche giorno fa ha dovuto affrontare l’emergenza nube vulcanica, l’anno scorso ha superato il record del milione e mezzo di passeggeri transitati.
Dall’indagine di “Altroconsumo” condotta tra 150 aeroporti di tutti i Continenti e 84 compagnie aeree, lo scalo di Sant’Eufemia ha superato quelli più grandi e blasonati di Napoli, Firenze, Genova e Palermo. Ed è solo di un punto inferiore a Fiumicino (121mo). Tra gli aeroporti sorpassati da quello lametino anche il grande “Charles De Gaulle” di Parigi al 136mo posto.





Nuovo record per l’aeroporto di Lamezia. Superati nel 2009 un milione e seicentomila passeggeri

29 01 2010

Un milione 645.631 di passeggeri: è la cifra complessiva dei pax transitati nell’aeroporto di Lamezia Terme nel 2009, pari al 9% in più rispetto all’anno precedente. I dati sono stati resi noti dalla Sacal, società che gestisce lo scalo calabrese. “Ancora un anno positivo, con obiettivi raggiunti per Sacal, nonostante il periodo di crisi che ha investito il trasporto aereo – ha detto il presidente di Sacal Eugenio Ripepe -. Diverse sono state le azioni volte a rinforzare i rapporti con le compagnie da tempo operanti su Lamezia e altrettante quelle dirette alla ricerca di nuovi vettori. I primi risultati sono stati ottenuti già nei primi mesi dell’anno con gli incrementi dei voli per Roma Fiumicino con l’arrivo dei blu-express, poi, ad aprile, Ryanair ha incrementato i voli per Pisa e inserito, tra le sue destinazioni da Lamezia, Bologna. Poi l’arrivo di easyJet, che ha potenziato i voli su Milano e aggiunto la rotta giornaliera su Roma”.





Air Berlin da Aprile 2010 raddoppia i voli da e per Lamezia

17 12 2009

Dopo la mezza gaffe di qualche settimana fa in cui abbiamo riportato una notizia infondata, riportiamo un comunicato stampa provenienteci da Air Berlin, la seconda compagnia aerea tedesca che rielabora il network estivo 2010 e a breve effettuerà voli diretti da 13 aeroporti italiani fra cui Lamezia Terme per 13 aeroporti tedeschi con coincidenze verso 17 paesi del mondo. Con i nuovi collegamenti aerei per Berlino, Düsseldorf, Amburgo o Stoccarda raggiungere la Germania diventa ancora più facile. Grazie all’ottimizzazione dell’orario di volo, sarà possibile raggiungere oltre 10 destinazioni in Africa, in Asia, nella Repubblica Dominicana e negli USA tramite gli hub Berlino/Tegel, Düsseldorf e Monaco.

Nuovi voli diretti dal Sud Italia
In estate il gruppo Air Berlin amplierà anche l’ offerta voli per la Svizzera e a partire da marzo riproporrà i voli per Zurigo da Bari, Napoli e Palermo. I passeggeri avranno la possibilità di raggiungere la capitale svizzera tre volte la settimana. A partire da aprile 2010 i collegamenti da Lamezia Terme e Olbia che sono attualmente operati una volta la settimana, diventeranno bisettimanali. A partire da marzo il gruppo Air Berlin proporrà tre collegamenti settimanali da Catania per Zurigo al posto dei due effettuati finora. Per la prima volta la prossima estate si volerà da Catania anche per l’aeroporto di Basilea-Mulhouse-Friburgo. I voli saranno effettuati di venerdì e di domenica a partire da maggio 2010. E adesso è possibile prenotare i voli per l’EuroAirport di Basilea anche da Lamezia Terme. I voli inizieranno ad aprile e saranno effettuati una vola la settimana. Altra novità a partire dall’estate è Pisa, con voli diretti per Colonia/Bonn in programma ogni lunedì, venerdì e domenica. Tutti i martedì, giovedì e domenica verranno effettuati voli diretti da Rimini per Colonia/Bonn, e la domenica mattina anche per Salisburgo in Austria.

Alla scoperta della Scandinavia in tutta comodità
A partire da maggio 2010 saranno raddoppiati importanti collegamenti da Berlino per la Scandinavia. Air Berlin potrà così proporre nuovi collegamenti in coincidenza dall’Italia per il Nord Europa. Air Berlin è l’unica compagnia aerea in grado di offrire un collegamento non stop da Berlino a Göteborg. Una novità nel network della compagnia aerea è Visby, nell’isola di Gotland. Ogni sabato i viaggiatori possono volare da Berlino/Tegel per la più grande isola della Svezia, nota soprattutto come teatro delle avventure di un personaggio molto amato dai bambini: Pippi Calzelunghe. I viaggiatori italiani in partenza dagli aeroporti di Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Catania e Lamezia Terme potranno raggiungere comodamente Göteborg, Stoccolma, Helsinki, Copenaghen, Visby, Oslo o Reykjavik passando per gli hub Air Berlin di Berlino, Monaco e Düsseldorf.

Coincidenze intercontinentali: Africa, Russia, Asia, Repubblica Dominicana e USA
Con uno scalo intermedio i passeggeri potranno presto volare in tutto il mondo. Fra le tante destinazioni ricordiamo Windhoek e Mombasa in Africa (raggiungibili via Monaco da Bari, Napoli, Catania, Lamezia Terme e Olbia), Mosca e San Pietroburgo in Russia (via Berlino e Monaco da Milano Malpensa e Lamezia Terme), Bangkok e Puket in Thailandia, New York, Miami, Los Angeles, San Francisco e Fort Myers negli USA, Punta Cana e Puerto Plata nella Repubblica Dominicana (tutte città raggiungibili via Berlino Tegel, Monaco e Düsseldorf da Milano Malpensa, Napoli, Bari, Catania, Roma, Venezia e Lamezia Terme).

I voli Air Berlin possono essere prenotati e acquistati sul sito airberlin.com, nelle agenzie di viaggio o contattando il call center Air Berlin (tel: 199 400 737; 0,10 €/min). I biglietti sono disponibili a partire da 49 Euro solo andata – imposte, tasse e miglia nel programma frequent flyer topbonus incluse. Il prezzo di volo si intende comprensivo di bevande, snack, riviste a bordo e di una franchigia bagaglio di 20 kg.
Air Berlin é la seconda compagnia aerea in Germania, quotata in borsa dal maggio 2006. Lo scorso anno Air Berlin ha trasportato un totale di 28,6 milioni di passeggeri in tutto il mondo. La societá conta piú di 8.200 dipendenti. Nel solo 2008 Air Berlin ha ricevuto oltre 10 riconoscimenti per la qualitá del servizio e per l’attenzione al cliente. La flotta di Air Berlin é una delle piú giovani in Europa. I suoi moderni jet garantiscono inoltre, grazie all’efficienza nei consumi, una riduzione delle emissioni causate dal trasporto aereo.