Mercoledì a Lamezia il Consiglio Nazionale dell’Associazione dei Comuni d’Italia

25 10 2010

”Mercoledi’ 27 ottobre il Consiglio Nazionale dell’Associazione dei Comuni si riunira’ in Calabria, nel Municipio di Lamezia Terme, dando cosi’ un segnale di grande attenzione e di vicinanza agli amministratori locali esposti per il loro impegno pubblico alla sfida della criminalita’ organizzata”. Lo annuncia il Presidente di ANCI Calabria ,Salvatore Perugini, Vice Presidente Nazionale dell’Associazione e Sindaco di Cosenza.

”Tutti i Sindaci e gli Amministratori calabresi – aggiunge Perugini – sono invitati ad essere presenti ai lavori dell’incontro, convocato per le ore 11.00 nella sede del Municipio di Lamezia con all’ordine del giorno il tema ”Sicurezza e legalita’: i Comuni in prima linea””.

Al Consiglio Nazionale, presieduto dal sindaco di Roma Gianni Alemanno, partecipera’ il Presidente dell’Anci Sergio Chiamparino, Sindaco di Torino. Sono stati invitati il Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Beppe Pisanu, e il Procuratore Nazionale Antimafia, Piero Grasso.

La convocazione da’ seguito al sostegno e alla solidarieta’ manifestati dall’Anci a favore dei molti Amministratori locali calabresi, vittime di azioni intimidatorie. In particolare, nel marzo scorso, il Comitato Direttivo ha approvato un ordine del giorno che impegnava l’Associazione dei Comuni a convocare proprio in Calabria un Consiglio Nazionale su questo tema”.





Proseguono le opere per gli abbattimenti degli edifici abusivi

25 10 2010

Ruspe di nuovo in azione questa mattina nel quartiere Sambiase a Lamezia Terme per abbattere gli immobili dichiarati abusivi. Intorno alle 8 , nonostante la pioggia, le ruspe di una ditta privata della provincia di Rovigo, scortate dalle forze dell’ordine, hanno abbattuto un magazzino in via Materazzo. Le operazioni sono state eseguite con tranquillità e senza problemi di ordine pubblico. Al momento è previsto l’abbattimento di undici immobili, tra magazzini, appartamenti e box, situati nella zona di sud di Lamezia Terme, in particolare nei quartieri Scinà e Capizzaglie, e a Sambiase, anche se il numero degli immobili della città dichiarati abusivi con sentenze passate in giudicato si aggira intorno ai 400.





Torna il Maltempo. Oggi previsti 160mm di pioggia su Lamezia.

25 10 2010

Dopo la tregua dei giorni scorsi, nella giornata di oggi, violenti temporali tenderanno ad interessare gran parte della Calabria. Inizialmente la zona più esposta sarà quella del basso Ionio reggino, compresa tra Reggio Calabria e Capo Spartivento, i due estremi della punta dello Stivale. Ma con la risalita del fronte temporalesco sarà coinvolto tutto il settore ionico.

Oltre a Reggio Calabria, anche Locri, Catanzaro, il lametino e Crotone potranno assistere a fenomeni molto intensi. Le piogge cumulate previste si aggirano attorno ai 60mm/6 ore.
Nella Piana di Lamezia previsti 158mm nella giornata.
Questo potrebbe causare problemi connessi alle alluvioni lampo, specie laddove il drenaggio risultasse molto difficoltoso

Oltre ai forti fenomeni, i violenti temporali potrebbero essere mesociclonici. Dunque sarà possibile che vi siano forti grandinate e raffiche di vento molto intense, anche superiori ai 60/70 km/h. Il rischio di fenomeni vorticosi non è da escludere!

Questi temporali sarebbero causati da un flusso di aria molto umida e fortemente instabile in arrivo dalle latitudini sub tropicali. Oltre alla Calabria sotto i riflettori anche il messinese e la zona di Catania.

Nei giorni scorsi la Calabria ha potuto registrare accumuli importanti tanto che per molte località l’autunno si mostra particolarmente piovoso. In due occasioni la città di Reggio Calabria ad esempio ha accumulato piogge oltre i 130mm in 24 ore.