Rottura condotta gas, oggi ripristino rete

3 08 2010

Momenti di paura vissuti ieri pomeriggio in Via Federico Nicotera, un’arteria a cavallo tra le vie Adda e Leonardo da Vinci, per una consistente fuga di gas provocata dalla perforazione di un tubo della condotta principale del metanodotto da un mezzo meccanico mentre piazzava alcuni cavi sotterranei per conto del Comune. La fuga di gas non ha provocato danni, ma solo disagi per gli abitanti della zona che hanno subìto la mancata erogazione del metano che tornerà a fornire gli impianti dei diversi edifici della zona nella giornata di oggi. A garantirlo è l’ufficio stampa di Italgas. L’incidente si è verificato intorno alle 14 di ieri quando l’escavatore di una ditta privata ha rotto il tubo della condotta del metanodotto cittadino posizionato in una traversa di Via Federico Nicotera. Nell’intera zona i fornelli sono rimasti spenti, e gli impianti privati non hanno potuto fornire acqua calda. L’operaio addetto alla perforazione si è accorto dell’incidente ed ha immediatamente bloccato il mezzo dando l’allarme alle altre maestranze presenti sul luogo che si sono subito attivate per far fronte all’emergenza. Sono stati avvisati i vigili del fuoco, ed i responsabili dell’Italgas, la società che gestisce il metano in città, hanno inviato sul posto una squadra d’emergenza che si è subito attivata per far fronte alla perdita di gas e mettere al scuro la zona con l’aiuto dei vigili del fuoco. Messa in sicurezza l’intera area a rischio, la squadra dell’Italgas ha cominciato a lavorare sul guasto. L’incidente sembra sia stato causato da una errata segnalazione della profondità in cui era posizionata la condotta metanifera. Questo aspetto tecnico ha creato una confusione di dati che nella fase di lavorazione ha inevitabilmente indotto l’operatore in errore. Ma l’incidente non ha avuto conseguenze tragiche grazie alle operazioni di sicurezza scattate subito dopo la rottura della condotta sotterranea che aveva provocato panico.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: