Lotta alla povertà: nasce a Lamezia l’Emporio della solidarietà – Vengono offerti beni di prima necessità ai più bisognosi

8 06 2010

“Insieme si fa”. Da questo progetto è nato l’Emporio della solidarietà, realizzato insieme dal Comune di Lamezia Terme e dal Masci. Ieri il servizio, già operativo due giorni a settimana (martedì e venerdì dalle 15.30 alle 18,30), è stato presentato alla presenza del sindaco Gianni Speranza, del vescovo Luigi Cantafora, del vicario della Diocesi don Pasquale Luzzo e dai rappresentanti del Masci di Lamezia Terme.
Presenti anche l’ex assessore ai Servizi Sociali Elvira Falvo e l’assessore, oggi con delega alle Politiche sociali, Rosario Piccioni.
L’emporio che ha sede in via delle Rose, è un luogo dove si pratica un servizio alla persona nel rispetto della sua dignità e consiste nell’offerta di prodotti di prima necessità (pasta, zucchero, olio, latte, tonno, fagioli, pannolini, detersivi, sapone, ecc).
Prevede un accesso regolamentato dei clienti, secondo regole e modalità definite dalla direzione. Ogni cliente, in funzione del nucleo familiare e di altri parametri stabiliti dalla direzione, avrà limiti differenti di spesa ed accesso a differenti prodotti.
Per accedere al servizio è necessario recarsi nella sede dei Servizi Sociali del Comune, sostenere un colloquio conoscitivo e nei casi di idoneità verrà rilasciata l’autorizzazione per l’accesso ai servizi dell’Emporio. Nel punto di accoglienza dell’Emporio sarà rilasciata la card con un limite di credito, cioè un numero espresso in punti, che rappresenta il limite di prelievo dei beni distribuiti.
La card viene attivata per un numero di mesi definito. La spesa da parte del Comune ai fini della realizzazione dell’iniziativa è di 60 mila euro, necessari per comprare gli strumenti, la merce e per evidenziare l’ impegno concreto e sostanziale nella lotta alla povertà.
Il vescovo e i responsabili del Masci hanno rimarcato l’importanza dello stare insieme e fare rete per operare bene. Il sindaco Speranza ha sottolineato il senso profondo dell’iniziativa, sostenuta in pieno dall’Amministrazione comunale con un significativo contributo economico.
«Il progetto “Insieme si fa” – ha dichiarato il sindaco – è anche l’obiettivo fondamentale e l’identità del Comune che insieme agli altri vuole fare. E’ un tentativo di risposta al problema della povertà, che insieme porteremo avanti per altri 5 anni. Vi sono grato – ha concluso Speranza rivolgendosi ai presenti – per aver portato il Comune in questa direzione».

Staff del sindaco – Comune di Lamezia Terme

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: