La Vigor batte l’Avellino 1-0 e passa alla fase successiva dei Play Off

30 05 2010

Un gol di Mangiapane, al 30′ della ripresa, ha spezzato l’equilibrio al “D’Ippolito” tra Vigor Lamezia e Avellino nella finale playoff del girone I. Colpevole il portiere irpino Apuzzo, lasciatosi sorprendere da una conclusione dalla lunghissima distanza. Per i campani, che hanno chiuso in 10 a causa dell’espulsione di Licciardi e con il tecnico Marra allontanato dal terreno di gioco, la stagione si chiude qui. I ragazzi del duo Marulla-Maglia, invece, accedono alla fase dei triangolari e vedono aumentare le speranze di poter concorrere ad un ripescaggio in Seconda Divisione.

Nel confronto di playout pari (1-1) tra Viribus Unitis e Palazzolo.
Al gol siglato al 35′ da Arena per gli ospiti, ha replicato Sansone al 17′ della ripresa su calcio di rigore. Ritorno a Palazzolo domenica 6 giugno.

Annunci




Operazione Raimbow: beni per 4 milioni sequestrati a Lamezia

30 05 2010

I carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme e i militari del Gruppo della Guardia di Finanza hanno sequestrato beni mobili e immobili e attivita’ finanziarie (conti correnti postali e bancari) per 4 milioni di euro riconducibili a due soggetti arrestati nell’operazione ‘Rainbow’ che risale a gennaio dello scorso anno. Nel mese di ottobre sono stati condannati.
L’operazione ‘Rainbow’ riguardava un giro di usura ed estorsione praticato nei confronti di imprenditori in difficolta’ di Lamezia Terme e Vibo Valentia, con tassi di interesse che variavano tra il 20% e il 65%, arrivando in alcuni casi fino al 608% annuo.
Nell’operazione vennero arrestati in 12 mentre altre 75 persone furono denunciate a piede libero. Il provvedimento di sequestro eseguito oggi e’ stato emesso dalla sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Catanzaro su richiesta della Procura della Repubblica di Lamezia Terme. Ulteriori dettagli sono stati forniti questa mattina nei locali della Procura lametina in una conferenza stampa presieduta dal procuratore Salvatore Vitello.





Sfida Play Off fra Vigor Lamezia ed Avellino. Ai calabresi basta un pari….

29 05 2010

La Vigor Lamezia non ha nessuna voglia di fermarsi. I biancazzurri giocano la finale playoff del girone D in casa contro l’Avellino e per andare avanti hanno a disposizione due risultati su tre. Ma occhio però ai campani, che seppur privi del bomber Romano fanno paura per il brillante stato di forma in cui si trovano. La Vigor però non è da meno. L’approdo di Marulla in panchina ha dato nuova linfa ad una squadra che sembrava in difficoltà. Per questa partita sono out il portiere Maraglino e l’esterno basso Zangaro. Anche Catania non dovrebbe essere del match.





Incidente con rissa in via XX Settembre

29 05 2010

Nel pomeriggio di venerdì 28 maggio gli agenti del Commissariato di P.S. sono intervenuti per sedare lite in seguito ad un sinistro stradale avvenuto in via XX Settembre. Grazie all’immediato intervento degli operatori sono stati identificati: S.E. di anni 20, C.G. di anni 40 e S.F. di anni 41, deferiti alla competente A.G. per il reato di lesioni personali aggravate in concorso in danno di due minori.
Sempre nella mattinata di ieri, i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Lamezia Terme hanno deferito in stato di libertà’ due persone per il reato di tentata truffa in concorso. I due individui, G.M. di anni 41 e P.S. di anni 28, originari della provincia di Reggio Calabria, entrambi con precedenti di polizia anche specifici, sono stati rintracciati subito dopo aver tentato di entrare in un’abitazione con il pretesto di effettuare una lettura del contatore. L’utente, insospettito, ha chiesto l’esibizione dei tesserini e subito dopo i predetti si sono allontanati senza mostrare alcun documento di identificazione. Lo stesso utente ha chiesto l’intervento della polizia che, giunta immediatamente sul posto, ha rintracciato le persone segnalate provvedendo ad accompagnarle negli uffici del commissariato di Lamezia Terme. Dopo gli accertamenti di rito gli stessi sono stati deferiti alla compente A.G. per il reato di tentata truffa in concorso sopra ascritto.





La Festa dell’Arte di Lamezia fra musica hip hop, graffitti e tanta cretività

28 05 2010

È in corso di svolgimento dalle 10 di stamane, con una grande partecipazione di giovani della Città, la Festa dell’arte di Lamezia Terme. Il luogo scelto per la festa, gremito di giovani è l’area Mercatale dedicata alla memoria di Gianni Lucchino, ex ViceSindaco di Lamezia.

Ecco il programma completo:

START:ore 10:00

IN THE MORNING:

-LOCAL BAND LIVE
-SKATER CONTEST* ( iscrizione gratuita e premio finale)
-MOSTRA ARTISTICA

IN THE AFTERNOON:

-WRITING CONTEST*(iscrizione gratuita e premio finale)

-LOCAL BAND LIVE

-FREESTYLE MC BATTLE*( iscrizione gratuita e premio finale)

-MOSTRA ARTISTICA

IN THE END:

-NEW CASTRO SOUND
-GENTE DE BORGATA
-DJ SET SIMONE GIUDICE





Ancora UFO avvistati sulla Città di Lamezia

26 05 2010

Nella serata del 25 Maggio e con precisione fra le 18.30 e le19.00 è stato avvistato un oggetto volante non
identificato nella zona di Lamezia Terme.
Sembrerebbero decine le persone che dichiarano di aver avvistato tale oggetto muoversi nella zona fra lo Stadio di via del Progresso, il Centro Commerciale Due Mari e le pale eoliche sulla collina retrostante la zona. Numerose segnalazioni sono pervenute ai Carabinieri, Polizia, Vigili del Fuoco ed ai Vigili Urbani di Lamezia e di Maida.
Era un qualcosa di forma discoidale che è passato sopra la città a grandissima velocità quasi inseguendo la scia di un aereo che a quell’ora passava sulla Città della Piana per poi fermarsi, scendere di quota velocemente e muoversi nella zona indicata a velocità ridotta.
Ricordiamo che avvistamenti simili si sono ripetuti per tutta la scorsa estate (2009) senza mai un chiarimento da parte delle autorità aeroportuali del vicino Aeroporto di Lamezia Terme
Chiediamo come abbiamo già fatto in occasione degli ultimi avvistamenti, di inviarci materiale fotografico o video.





Padre e figlia muoiono in tragico incidente stradale sul rettilineo Sambiase-Sant’Eufemia nei pressi del bivio “Bagni”

26 05 2010

Due persone, padre e figlia, sono morte in un incidente stradale avvenuto a Lamezia Terme, sull’arteria provinciale che collega il bivio “Bagni” a Sant’Eufemia Lamezia. Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, l’autovettura sulla quale stavano viaggiando i due si è scontrata con un altro mezzo. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani, i vigili del fuoco e la polizia.

AGGIORNAMENTO:
Le vittime sono Giuseppe e Tiziana Trichilo, padre e figlia, rispettivamente di 68 e di 35 anni. I due stavano uscendo con la loro macchina dall’azienda ubicata proprio nella zona quando si sono scontrati con un altro mezzo in corsa.