Influenza A, pediatra in quarantena a Lamezia?

19 08 2009

Girano voci secondocui una nota pediatra lametina sia attualmente in quarantena per essere venuta a contatto con un bambino affetto da N1H1 ossia il virus dell’influenza A.
Sarebbe quantomeno dovuto informare i Cittadini della veridicita’ o meno di un simile accaduto, anche per riuscire ad evitare inutili scene di panico fra la popolazione meno informata.
E’ oramai noto che Lamezia Terme, prima citta’ della Calabria a registrare casini di influenza A (o suina), sia causa aeroporto una delle porte aperte per il contagio, ma l’informazione oltre che la prevenzione non possono mancare per affrontare nel migliore dei modi un autunno che da questo punto di vista si preannuncia veramente caldo anche a causa della paventata mancata apertura delle scuole.
Altro strano accaduto di cui la Citta’ non ha avuto aluna informazione, riguarda un aereo Air One bloccato per quattro giorni presso il nostro aeroporto in quarantena e poi lasciato partire nella notte del 18 Agosto. Come mai nessuno sapeva niente? Proprio per evitare il panico rispondera’ qualcuno. Certamente questa potrebbe essere una scelta plausibile, ma il corri corri di notizie vere o meno, infondate o meno, potrebbe causare danni ben piu’ gravi di un comunicato ufficiale

Virus N1H1

Virus N1H1

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: