Ryanair minaccia di lasciare Lamezia e definisce la Direzione aeroportuale incompetente! Allarme per il futuro del turismo in Calabria. Appello alle istituzioni per risolvere il problema urgentemente

2 08 2009

Ryanair, la più grande compagnia aerea d’Europa per tariffe basse, oggi (31luglio) ha confermato che, a causa del mancato rispetto degli standard di puntualità richiesti per operare come aeroporto Ryanair da parte dell’aeroporto di Lamezia, a partire dal 30 settembre la compagnia cancellerà la rotta da Londra Stansted (5 frequenze a settimana) e ridurrà la frequenza della rotta per Pisa (da quotidiano a quattro frequenze a settimana). Ryanair conferma che la direzione dell’aeroporto di Lamezia ha ignorato i ripetuti avvisi nei quali si comunicava che il loro scarso servizio avrebbe ridotto l’operatività di Ryanair all’aeroporto.
 
Michael Cawley di Ryanair ha detto
 
“Ryanair offre le tariffe più basse garantite d’Europa e la miglior puntualità, il minor numero di cancellazioni e di bagagli persi in Europa. Non possiamo permettere che la direzione dell’aeroporto di Lamezia comprometta questi standard e la loro incapacita’ nel migliorare la scarsa performance ci ha obbligato a ridurre in modo significativo il nostro operativo per quest’inverno. Se la puntualità non migliora possiamo dover considerare di lasciare del tutto l’aeroporto.
 
La direzione dell’aeroporto di Lamezia ha ignorato le nostre richieste di migliorare lo standard di puntualità, che lo allineerebbe alle altre destinazioni Ryanair in Italia.
 
Quando e se la direzione di Lamezia dimostrerà che può offrire i servizi che Ryanair si aspetta a favore dei nostri passeggeri, considereremo la sua inclusione nei programmi futuri.”

Ci permettiamo di aggiungere i nostri commenti in merito. Aldilà del sempre irrituale modo di essere diretti nelle proprie comunicazioni, quanto denuncia Ryanair e quanto minaccia di fare, deve far scattare un immediato controllo ed un’approfondita indagine da parte di tutte le ostituzioni provinciali e regionali.

La diminuzione dei voli Ryanair porteranno conseguenze nefaste per il turismo e l’economia calabrese. Diminuiranno le presenze di inglesi ed irlandesi, diminuiranno le vendite e le coatruzioni di nuove case e strutrure turistiche, diminuiranno i margini delle imprese del settore, saranno senza lavoro centinaia di addetti del settore turistico e dell’indotto.
Molte teste dovranno cadere se una cosa del genere dovesse accadere! La prima sarà certamente quella dei responsabili Sacal e poi quella dell’Assessorato al Turismo provinciale e regionale.

Attenzione, se va via Ryanair l’aeroporto uscirà pian piano dai circuiti low cost e questo vorrà dire Fine del turismo di massa del terzo millennio.
Chi li porterà poi i turisti? Alitalia???
 
 

Annunci

Azioni

Information

13 responses

2 08 2009
Marco A.

Si vergognino ancora una volta i politii calabresi. Perdere Ryanair sarà un disastro per l’econimia di oggi e di domani.
Venga commissariata la Sacal e mandati a casa i responsabili di questa bella figura.
Intervenga con la massima urgenza Loiero con Traversa e Wanda Ferro. Faccia di turto Speranza per annullare questa decisione.
Cosa faranno le miliaia e migliaia di inglesiche neli ultimi anni hanno preso casa in Calabria?
Pensate che voleranno Alitalia a 10 volte il prezzo Ryanair?
Naturalmente venderanno le case e saluteranno la Calabria per sempre.
Un’altra occasione di sviluppo sprecata.
Mi auguroche la magistratura intervenga e che i cittadini possano con una class action far pagare i danni ai responsabili!

Può un ragioneretto dirigere un’industria?!?

2 08 2009
Mancuso

Già il mare è una merda. Togliamo pure l’unico ponte che abbiamo con il mondo e poi chiediamo l’annessione alla Libia!

Vergogna, Loiero in carcere!

2 08 2009
Aninimo

La colpa è di chi ha messo quelli della Sacal al loro posto.
La qualità del lavoro apprendiamo oggia sia bassa. La peggiore d’Italia a quanto pare.
O migliorano o vannotutti a casa ma pagando i danni. Segniamoci i nomi e quando saranno candidati a qualche prossima poltrona, nondimetichiamoci i danniche hanno fatto. Mandiamoli a casa a calci nel di dietro!

Speranza sveglia, si riprenda il Comune il suo aeroporto prima che venga chiuso e smontato pezzo per pezzo!

2 08 2009
Pisano Cosentino

Da quanto posso dire io, da Cosentino che vive e viaggia da Pisa con Ryanair, non mipare che la qualità di SUF sia peggiore di quella di Pisa anzi!
Che ci sia dietro qualche richiesta di fondi come da tradizione Ryanair?
Anche se questa fosse la ragione, la Calabria dovrebbe cmq fare in modo di non perdere Ryanair e le compagnie low cost.
Non isoliamoci nuovamente, questo è quanto vogliono le mafie ed i politici mazzettari e corrotti.
Teniamo alta la bandiera dell’unico aeroporto calabrese che ci tiene in contatto con il mondo.
Un appello ai calabresi tutti per lanciare il loro grido contro che può e deve trovare una soluzione. Chiediamo ad alta voce le dimissioni del Presidente della società aeroportuale. Si vada una buona volta contro i poteri ed a favore di noi cittadini che vogliamo avere il diritto alla mobilità così come gli altri cittadini italiani.
L’A3 è una vergogna, i treni dei letamai, Alitalia ha prezzi per sceicchi, lasciateci almeno il volo low cost che per scomodo che sia con 30 euro ci porta a Londra!
Già fino fine settembre, poi 450 euro ai ladri di Alitalia…..

2 08 2009
Danilo

SPERIAMO KE QUESTO NON ACCADA POICHè SAREBE UN TRACOLLO DELL’ECONOMIA CALABRESE!!!!!!!DIMISSIONI SUBITO DEI DIRIGENTI DELL’AEREOPORTO,SE SI LASCIAMO SCAPPARE QUESTA COMPAGNIA SIAMO ROVINATI!!!!!
LOIERO VATTENE!!!!!!!!!!!!LA SINISTRA CI STA RVINANDO!!!SVEGLIATEVI CALABRESI!!!!

5 08 2009
danteoggi

Incredibile, a parte la risposta ufficiale di SACAL che almeno ha provato a giustificarsi dicendo di non aver ricevuto alcuna protesta da parte di Ryanair, nessuno dei nostri politici si e’ fatto sentire per lanciare un grido d’allarme che evidentemente interessa piu’ noi cittadini.
Vogliono continuare a tenerci chiusi in questa regione e vogliono evitare che troppi turisti vengano direttamente saltando le altre regioni e decidendo poi autonomamente di non venire piu’ vistoil travaglio dell SA-RC.
La nuova questione meridionale sono proprio i trasporti! Ma le Mafie ed i politicanti vogliono evitare che la Calabria ed il sud escano dal terzo mondo ed entrino in concorrenza con il nord.
VERGOGNA!

7 08 2009
tuttosulamezia

Problemi Ryanair nello scalo aeroportuale di Pisa

Dieci voli Ryanair per mete tipicamente vacanziere sono stati cancellati oggi all’aeroporto pisano Galilei. E’ avvenuto in seguito a un intervento di manutenzione obbligatorio e programmato da tempo. Pesanti i disagi per i passeggeri dei voli annullati, da e per Bournemouth, Lamezia Terme, Palermo, Ibiza ed Amburgo.L’intervento di manutenzione, periodico, e’ stato effettuato dall’Aeronautica militare, proprietaria della pista e ha riguardato l’apparato luminoso.

7 08 2009
tuttosulamezia

Di seguito la dura nota stampa diffusa dalla Sacal, società di gestione dell’Aeroporto di Lamezia Terme, nei confronti della compagnia low cost Ryanair:

Si è consumata ieri, 5 agosto l’ennesima arroganza della Ryanair

ai danni di un centinaio di passeggeri che, in partenza per Pisa dall’aeroporto di Lamezia Terme, si sono visti improvvisamente cancellare il volo delle 12.30. Il motivo, apprendiamo, è da ricercare sull’aeroporto di Pisa dove, un intervento di manutenzione ordinaria sulla strumentazione che permette il corretto avvicinamento alla pista degli aeromobili (PAPI) dell’aeroporto Galilei, obbliga la direzione aeroportuale alla chiusura dello scalo. Qui a Pisa, se la cosa ci può consolare, le cose non sono andate meglio: dieci voli cancellati e migliaia i passeggeri infuriati, molti dei quali avevano provveduto a fare il ceck in, attendendo un imbarco mai avvenuto. Tra questi più di un centinaio diretti a Lamezia.

Si trattava, dunque, di manutenzione ordinaria, cioè di lavori programmati e l’intera aerostazione era stata informata da tempo, come sostiene il maggiore Giorgio Mattia dell’Aeronautica Militare dell’Aeroporto pisano intervistato dal quotidiano La Nazione. Ma Ryanair, sicuramente a conoscenza dei lavori di manutenzione, non ha provveduto a riprogrammare il volo. Sul sito della Compagnia low cost ieri appariva un breve e laconico comunicato stampa, rigorosamente in inglese anche sulla home page italiana, con le scuse e con l’indicazione di due indirizzi: uno per avere il rimborso del biglietto, l’altro per riprenotare “gratuitamente” il volo.

Eppure da Pisa le altre Compagnie, per quanto accumulando ritardi, hanno mantenuto i voli programmati. Diverse strategie di marketing probabilmente: c’è chi pensa che il passeggero sia la cosa più importante chi, al contrario, vede il viaggiatore come un agrume da spremere.

“Ancora una volta la Ryanair commette un’azione scorretta nei confronti dei passeggeri – commenta Eugenio Ripepe, presidente della Sacal – che dovrebbero essere invece trattati con i guanti bianchi. Al contrario sono continuamente sottoposti a comportamenti a dir poco irrispettosi. La Sacal, come si ricorderà, è stata attaccata dalla Compagnia irlandese il cui scopo è perseguire una politica aziendale volta all’aumento degli utili. Per noi è impensabile mettere a repentaglio la sicurezza del passeggeri. Per la “nota” Compagnia low cost il passeggero è solo fonte di guadagno. Non dimentichiamo le loro ultime trovate per spillare denaro ai viaggiatori: posti in piedi e una sterlina per usufruire della toilette. Siamo sicuri siano solo delle trovate pubblicitarie? A veder gli ultimi avvenimenti mi pare proprio di no.”

24 12 2009
valentina

spero che i politici si rendano conto che senza rynair siamo veramente terzo mondo o peggio

26 03 2010
CalabriaONE

dai dati statistici mi sembra che l’aeroporto di Lamezia sia in crescita e si stia consolidando personalmente mi capita di prendere spesso l’aereo x lavoro e non ho mai avuto grossi disservizi… sicuramente la strada intrapresa è quella giusta ovviamente all’aumento dei voli deve aumentare il miglioramento della qualità dei servizi (c’è da lavorare) e della struttura (mi pare che la pista debba essere allungata a 3 km e tutta l’aerostazione subirà un restyling) ho anche diversi amici che usufruiscono ciclicamente dei voli ed anche loro hanno notato un netto miglioramento rispetto agli anni passati, ripeto critiche costruttive x migliorare vanno bene, purtroppo lo sport preferito è parlare e sparlare a iosa….

26 03 2010
Ale

SCANDALOSO!
La Calabria, nonostante sia una delle più belle regioni d’Italia, è sempre l’ultima a svilupparsi per colpa dei politici e della ‘ndrangheta (che ormai sono sinonimi).
L’Italia è invasa da furbetti, corruttori e collusi, che fanno sempre i loro interessi sulle spalle delle brave persone. La Calabria è l’esempio principale di questo malcostume. Purtroppo molte persone sono ignoranti, molti non ricevono informazioni corrette o nemmeno le cercano, moltissimi pensano solo al proprio orticello senza capire il quadro complessivo.
..Mi piange il cuore..

Probabilmente l’intento è quello di lasciare il monopolio dei voli ad Alitalia, così sarà libera di aumentare ancora i prezzi e far guadagnare gli imprenditori senza scrupoli di CAI che prendono i soldi dalla Good Company e lasciano i debiti allo Stato cioè ai cittadini, Bad Company.
Prima hanno tolto i treni sulla costa ionica, ora toglieranno gli aerei, la Salerno-Reggio Calabria non finirà mai, vorrà dire che aspetteremo la costruzione del ponte di Messina per visitare la Sicilia e chiedere asilo politico alla Mafia, visto che la ‘Ndrangheta ci ha già spolpati.

SENZA INFORMAZIONE NON SI HA SVILUPPO E SENZA SVILUPPO SI RESTA SCHIAVI. Svegliatevi Calabresi!

12 05 2010
nicola

sono verramente deluso dela nostra calabria vorrei tanto di nuovo emigrare in germania anche perche non li le cose funzionano ben e ordinati e puliti vergogna ccalabria mia

12 05 2010
nicola

sono verramente deluso dela nostra calabria vorrei tanto di nuovo emigrare in germania anche perche li le cose funzionano ben e ordinati e puliti vergogna calabria mia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: